L'AZIENDA
CERTIFICAZIONI
ARCHIVIO/DOWNLOAD
LINK
CONTATTI
ti trovi in ... news Cfc  
NEWS
AREA RISERVATA
 

 

  31 - 10 - 2017
POLITICA PER LA QUALITA' - AMBIENTE - SICUREZZA
Mod. QAS 5.A

POLITICA PER LA QUALITA’ – AMBIENTE - SICUREZZA


Il Presidente considera i sistemi di gestione della qualità uno strumento fondamentale per la gestione delle attività del Consorzio.

La politica per la qualità del Consorzio è basata sui seguenti valori:

- Integrità: orgogliosi di essere un gruppo di persone corrette e leali.
- Trasparenza: sinceri e chiari verso tutti gli interlocutori e i clienti.
- Responsabilità personale: impegnati insieme per il bene dell’azienda.
- Coerenza: concentrati nel fare ciò che diciamo.

E si pone i seguenti obiettivi:

• perseguire il miglioramento continuo delle proprie performances operative e dei sistemi di gestione della qualità;
• ottenere la piena soddisfazione della committenza, facendosi parte attiva nel garantire il rispetto
dei requisiti contrattuali a seguito dell’esecuzione dei lavori;
• monitorare e migliorare il grado di soddisfazione delle imprese associate;
• garantire la conformità alle norme nel campo della qualità dell’ambiente della sicurezza;
• diffondere e promuovere la cultura della qualità e della sicurezza tra le imprese associate;
• esercitare un migliore monitoraggio sulle attività svolte dalle imprese associate;
• prevenire e ridurre gli impatti sull’ambiente, principalmente quelli prodotti dalle attività in cantiere delle imprese associate;
• prevenire e ridurre i rischi per la salute e la sicurezza dei lavoratori, non solo negli uffici ma anche nei cantieri delle imprese associate;
• migliorare l'efficienza e il contenimento delle NC, dei contenziosi legali e, di conseguenza, dei costi di gestione;
• definizione di un sistema di standard qualitativi comuni a tutte le imprese associate coinvolte nei lavori.


Questi principi generali vengono tradotti annualmente in obiettivi specifici e misurabili per tutta l’organizzazione e sono alla base dei programmi annuali per il miglioramento della qualità nei suoi vari aspetti, secondo le necessità evidenziate nel corso dei riesami annuali dei sistemi qualità e attraverso la definizione di specifici indicatori.

La politica per la qualità viene aggiornata in base ai requisiti e alle attese delle parti interessate ed è mantenuta disponibile come informazione documentata.
Viene comunicata e messa a disposizione delle parti interessate attraverso la pubblicazione nell’area riservata del sito aziendale.










POLITICA AMBIENTALE


Il consorzio CFC ritiene che la cura dell’ambiente sia un valore da perseguire costantemente; è inoltre consapevole della crescente attenzione della società nei confronti delle problematiche ambientali e dello sviluppo sostenibile. Con la propria politica ambientale vuole rendere evidente l’impegno nei confronti dell’ambiente e definire linee guida per attuare e migliorare il proprio sistema di gestione ambientale .
Il consorzio e’ dunque conscio del fatto che le sue attività, prodotti o servizi, generano effetti che possono interferire con il naturale equilibrio ecologico, riconosce la tutela dell'ambiente come proprio obiettivo strategico, da considerare nell’esercizio di tutte le attività svolte direttamente o tramite le proprie aziende consorziate.

Gli obiettivi primari che il Consorzio si pone in questo ambito sono:
- assicurare la conformità e il continuo rispetto delle prescrizioni legislative applicabili,
- il continuo miglioramento delle proprie prestazioni ambientali,
- la prevenzione dell’inquinamento e la riduzione degli impatti delle sue attività.

A questo scopo C.F.C. ha ritenuto opportuno adottare e applicare un Sistema di Gestione Ambientale conforme ai requisiti della Norma UNI EN ISO 14001.

Per raggiungere gli obiettivi sopra esposti l’azienda intende operare come segue:
 Sostenere la conservazione delle risorse naturali con azioni volte ad un uso efficace ed efficiente dell’energia;

 Contenere la produzione dei rifiuti e ottimizzarne la gestione;

 Assicurare che ogni azienda consorziata sia consapevole, responsabile e partecipe degli sforzi del Consorzio nella gestione degli aspetti ambientali legati alle attività in cantiere;

 Introdurre un sistema di monitoraggio dei propri aspetti ambientali significativi in modo da tenerli costantemente sotto controllo e da comprovare la validità degli interventi attuati.

 Sviluppare e utilizzare opportune procedure per l’individuazione e la minimizzazione degli impatti ambientali negativi derivanti dalle proprie attività, ivi compreso il disagio arrecato alla popolazione residente nelle aree limitrofe al cantiere.

 Incoraggiare la responsabilità dei dipendenti e collaboratori verso la protezione dell’ambiente e realizzare programmi di informazione e formazione del personale.

 Individuare ed adottare opportuni strumenti per esercitare un’influenza positiva sui comportamenti e sulle prestazioni ambientali di fornitori e sub-appaltatori;

 Individuare ed adottare opportuni strumenti per esercitare (nei limiti del possibile) un’influenza positiva sulle scelte di committenti e progettisti.




Il Presidente

CFC soc.coop. - Consorzio Fra Costruttori - Via A. Pansa, 55/I - 42100 REGGIO EMILIA - Italy
Tel. +39.0522.278082 - Fax +39.0522.506154 - info@cfc.re.it
© CFC soc.coop. P.IVA 00447840356 - web design brucomela